Madonna del Buon Viaggio - Fotogallery

 

 

La festa della Madonna del Buon Viaggio

Domenica 17 settembre, con la santa messa delle 11:15  è stata celebrata dal nostro vescovo, Mons. Migliavacca, che ha dato ufficialmente inizio alla festa della Madonna del Buon Viaggio; in tale occasione, è stato aperto anche l’anno giubilare che interesserà, fino al prossimo settembre, la nostra Parrocchia.  Era il  giugno del 1957 quando nelle mani del priore, l'indimenticato Don Enzo Terreni, arrivò la comunicazione che la chiesa e il nostro  borgo di Capanne cessavano di essere una “curazia” di Montopoli per diventare, a tutti gli effetti, una parrocchia autonoma. Un riconoscimento importante, festeggiato in paese  alcuni mesi più tardi, a settembre, in occasione della Festa della Madonna, venerata già da diversi anni dalle famiglie capannesi alla fine dell'estate, una volta terminata la stagione di lavoro in Piemonte.

È una ricorrenza particolare quella che quest'anno si intreccia con la Festa della Madonna del Buon Viaggio, in programma da domenica 17 a domenica 24 settembre, nella quale sono celebrati i 60 anni dall'istituzione ufficiale della Parrocchia di San Giuseppe. "Sessanta... ma non li dimostra" è la frase simbolo di questa edizione. Un'edizione che sarà anche Giubileo, grazie al via libera della Santa Sede che, proprio in questi giorni, ha concesso alla nostra parrocchia una serie di date per l'indulgenza plenaria. Dieci momenti di preghiera, a partire dalla Festa di quest'anno fino al settembre del 2018. Ad inaugurare l'anno giubilare è stato il nostro Vescovo Andrea Migliavacca, in occasione della Santa Messa della scorsa domenica, 17 settembre, cui è seguita in serata la processione per l’inizio della Festa. Per celebrare il traguardo dei 60 anni, abbiamo deciso insieme con i consigli parrocchiali di ricordare le origini di una Festa che nasce dalla storia e dal tessuto sociale della frazione con una mostra fotografica con documenti, foto e oggetti storici. Un paese che per tanti anni è stato costretto ad emigrare in massa verso le fornaci del Piemonte, rientrando in Toscana solo alla fine dell'estate. Nel 1957, Capanne contava meno di 800 abitanti, in questi sessant'anni il paese ha raggiunto circa 2600 residenti divenendo la seconda località del comune. Per questo abbiamo chiesto a tutte le famiglie di Capanne di mettere insieme foto d'epoca di Capanne e della festa che ci hanno permesso di allestire questa mostra all'interno del cinema per ripercorrere la storia e la vicenda sociale del paese.

La cronaca della settimana è stata un po questa. Da lunedì 18 fino a giovedì 21 sono state celebrate ogni sera le messe in varie vie del paese e, come ogni anno, l’immagine della Madonna ha sostato presso alcune famiglie per poi tornare in chiesa giovedì sera. Venerdì pomeriggio è stata celebrata  la messa per gli anziani e gli ammalati, al termine della quale è stata offerta a tutti i partecipanti una bella merenda in piazza della chiesa. Sabato 23, come ormai da alcuni anni, alle ore 16, è partita dal cinema parrocchiale la gara podistica(intitolata alla Madonna del Buon Viaggio) e sono state inaugurate, alla presenza di don Fabrizio e del sindaco di Montopoli, la mostra fotografica e quella di modellismo. Grande novità di quest’anno è stata appunto la mostra fotografica:” La festa della Madonna del Buon Viaggio e il paese di Capanne”, che attraverso foto storiche, documenti ed oggetti dell’epoca, ripercorre la storia del nostro paese: mostra molto apprezzata e sentita anche dai più giovani che hanno potuto vedere ciò che avevano sempre sentito raccontare dai più anziani. Domenica 24, giorno della festa, alle ore 11 è stata celebrata la messa da nostro Parroco don fabrizio Orsini, animata dal coro parrocchiale. Alle 15:30, dopo un breve temporale, è spuntato il sole, così lungo le strade del paese, piene di banchi di commercianti,  si è riversato un gran numero di persone e si è esibito il complesso folkloristico “la Montesina”. Alle 17, dopo la consueta benedizione dei bambini  e l’omaggio floreale alla Madonna, è stata fatta la processione fino all’edicola della Madonna del Buon Viaggio per la benedizione degli autisti. Al termine, una gran folla si è radunata in piazza della chiesa dove sono stati lanciati tanti palloncini colorati e la festa è andata avanti fino a sera. Dopo i vespri delle 21:15 è uscita la processione per le vie del paese, ravvivate da centinaia di lumini, atto conclusivo della festa. Alle 23 un bellissimo spettacolo pirotecnico ha illuminato il cielo di Capanne.

La festa della Madonna del Buon Viaggio regala sempre bei ricordi e forti emozioni, facendo riscoprire in ognuno di noi la propria devozione a Maria e il proprio senso di appartenenza al paese di Capanne; anche questa festa 2017 non è stata da meno ed attraverso tradizioni e novità siamo riusciti a vivere momenti di gioia semplice e felicità profonda.

Chiara Zolfanelli